London House – Arte da vivere

//London House – Arte da vivere
 

London House

Arte da vivere

La casa di Louisa Guinness e Ben Brown rispecchia perfettamente il loro lavoro di galleristi. Pareti e ambienti accolgono opere d’arte, installazioni e straordinari pezzi di design.

di Cristina Giménez

foto:Manolo Yllera/Photofoyer

Sono stati l’arte e il design a unire Louisa Guinness e Ben Brown. La necessità di trovare una sistemazione, oltre che per loro stessi, per una straordinaria collezione d’arte è stata una naturale conseguenza. La coppia ha fatto di una casa in stile vittoriano del 1900, nel quartiere di Notting Hill, a Londra, il centro del proprio universo famigliare. Liberare le pareti è stato uno dei requisiti fondamentali della ristrutturazione. L’obiettivo era far posto a una invidiabile collezione di arte contemporanea e design che comprende opere di Ron Arad, Tony Bevan, Alighiero Boetti, Gary Hume, Donald Judd, Maurizio Cattelan, Damien Hirst e Vik Muniz.
Louisa Guinness, aristocratica irlandese proveniente da una nota famiglia di banchieri e produttori di birra (la celebre Guinness deve il nome ai suoi antenati), ha iniziato la carriera finanziaria nella City londinese. Qui ha intrapreso anche le prime incursioni in ambito artistico, che l’hanno portata a inaugurare, nel 2013, una galleria di gioielli d’artista a Mayfair. Le sue produzioni sono sfide uniche per gli artisti che invita a collaborare. Anish Kapoor, i Lalanne, Jeff Koons, Michael Craig-Martin e Mariko Mori sono solo alcuni dei nomi che Louisa ha coinvolto.
Ben Brown è invece nato a Hong Kong e da sempre la sua vita ha due epicentri: la città cinese e Londra. Ha avviato la sua carriera da Sotheby’s e nel 2004 ha aperto una prima galleria a Londra; cinque anni dopo è sbarcato a Hong Kong con un secondo spazio. È stato il primo a installarsi al Pedder Building, emblematico edificio neoclassico costrui­­to nel 1924 e dove oggi si trovano importanti gallerie, prima fra tutte Gagosian. Il suo lavoro ha contribui­­to a portare alla ribalta internazionale artisti cinesi come Kitty Chou, Wang Keping, Tseng Kwong Chi e Ye Linghan.

”More”

2018-04-17T11:41:55+00:00marzo 21st, 2018|

About the Author: